Dicembre 01, 2022

banner2

Mobilità, il Miur con una nota dà il via alle operazioni

Certificato in data odierna il CCNI sulla mobilità da parte del Dipartimento della Funzione Pubblica, il Miur pubblica l’Ordinanza che fissa modalità, procedure e tempi di presentazione delle domande.

In una nota il Miur invia agli USR i testi dei documenti precisando che “la tempistica delle operazioni prevede scadenze differenziate per il personale docente che effettuerà la mobilità all’interno della provincia di titolarità e per quanti effettueranno i movimenti interprovinciali”.

All’art. 2 dell’OM i termini per la presentazione delle domande.

Nella prima fase (A dell'art 6 del CCNI) si effettueranno i trasferimenti dei docenti all'interno delle singole provincie, con la consueta mobilità da scuola a scuola.
Nella seconda fase (B, C e D dell'art. 6 del CCNI) si effettueranno i movimenti dei docenti tra provincie, con trasferimenti tra ambiti territoriali.

Sarà questa la fase straordinaria di mobilità prevista dalla legge 107/15 su tutti i posti vacanti e disponibili e su tutto il territorio nazionale.

Il personale educativo ed A.T.A. effettuerà invece la mobilità secondo le regole consuete.

Le domande per la prima fase dei trasferimenti dei docenti e per i movimenti del personale educativo dovranno essere presentate dall'11 al 23 aprile.
Il personale ATA presenterà le domande dal 26 aprile al 16 maggio.
Le domande per la seconda fase dei movimenti dei docenti andranno presentate dal 9 maggio al 30 maggio


 Link Miur


Stampa   Email
Image

SEDE LEGALE

AND, Viale degli Alimena, 61
87100 Cosenza
Tel. +39 0984645690 - 098427572

© 2021 AND. All Rights Reserved

Image
Policy Cookie

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su "Leggi Informativa". Proseguendo la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.