Agosto 11, 2022

banner2

Sugli incarichi dei nuovi ispettori tecnici scoppia la polemica

Da Tecnica della scuola Giovedì, 09 Giugno 2016

Quando si parla di “Chiamata diretta” e di criteri di scelta per la valutazione comparativa di talune delicate funzioni che preludono ad incarichi triennali, è facile sconfinare nell’irregolarità, nell’eccesso di discrezionalità e a volte anche nell’illegittimità.

Questo accade tanto sulla questione che vede aperta la discussione della sequenza contrattuale della chiamata diretta dei docenti titolari di ambito territoriale da parte dei dirigenti scolastici, quanto su un’altra spinosa questione che vede incaricati, con procedimenti ambigui e discutibili, 48 ispettori tecnici del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca.

In buona sostanza su questi incarichi temporanei di livello dirigenziale non generale di durata non superiore a tre anni per le funzioni ispettive, scoppia la polemica.

per leggere tutto l'articolo clicca qui

per leggere l'interrogazione parlamentare clicca qui

Image

SEDE LEGALE

AND, Viale degli Alimena, 61
87100 Cosenza
Tel. +39 0984645690 - 098427572

© 2021 AND. All Rights Reserved

Image
Policy Cookie

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su "Leggi Informativa". Proseguendo la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.