Dicembre 01, 2022

banner2

Partire dalle Raccomandazioni del Consiglio dell’Unione Europea per cambiare lo stato giuridico dei docenti

Le Raccomandazioni del Consiglio dell’Unione Europea sul programma nazionale di riforma 2014 dell’Italia confermano quanto da tempo sostiene l’AND.

In particolare l’osservazione del Consiglio che in Italia “La diversificazione della carriera dei docenti, la cui progressione deve essere meglio correlata al merito e alle competenze, associata ad una valutazione generalizzata del sistema educativo, potrebbero tradursi in migliori risultati della scuola”, rappresenta una delle tesi centrali della nostra proposta di riforma “Per una scuola democratica”.

Le Raccomandazioni, a nostro giudizio, possono e devono essere un punto di partenza per ripensare profondamente alcuni aspetti strutturali della scuola italiana, per migliorare l’efficacia organizzativa e i risultati scolastici dei nostri studenti e nel contempo realizzare una più efficacia gestione delle risorse finanziarie.

 

 




Stampa   Email
Image

SEDE LEGALE

AND, Viale degli Alimena, 61
87100 Cosenza
Tel. +39 0984645690 - 098427572

© 2021 AND. All Rights Reserved

Image
Policy Cookie

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su "Leggi Informativa". Proseguendo la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.