Giugno 30, 2022

banner2

Ambiti e chiamata diretta, cosa succerà il prossimo anno scolastico?

 

Abrogare la legge 107/2015, una promessa smentita dai fatti!

La promessa, e l’impegno politico, di abrogare la legge 107/2015 fatta nella campagna elettorale che portò al governo Lega e 5S è clamorosamente smentita dai fatti. Persino, l’iniziativa legislativa di eliminare i due aspetti più deleteri della legge, la chiamata diretta e gli ambiti, è singolarmente ferma in Commissione Cultura da oltre tre mesi. Eppure anche lo stesso governo si era fatto promotore di un accordo con i sindacati (CCNI 26/6/2018) per sterilizzarne l’operatività, ma limitato all’anno scolastico 2018/2019. Cosa succederà l’anno prossimo? Un nuovo accordo sindacale o si lascerà il testo legislativo vigente? Al di là di quanto sarà fatto, se non ci sarà un effettivo “cambio di passo” sulla scuola, riteniamo superflua ogni altra considerazione.

Una prova, l’ennesima, della scarsa considerazione politica che Lega e 5S manifestano suoi problemi della scuola, in modo non dissimile da chi li ha preceduti, e del grande inganno del cambiamento di cui abbiamo già scritto.

 

 

Image

SEDE LEGALE

AND, Viale degli Alimena, 61
87100 Cosenza
Tel. +39 0984645690 - 098427572

© 2021 AND. All Rights Reserved

Image
Policy Cookie

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su "Leggi Informativa". Proseguendo la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.