Giugno 30, 2022

banner2

Esami di Stato. I termini di scadenza delle domande. Ma c'è chi pensa sempre alle Commissioni interne

Pubblicata la circolare sugli Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d’istruzione secondaria di secondo grado per l’anno scolastico 2014/2015 contenenti i termini e le modalità di presentazione delle domande di partecipazione. Tutto ciò mentre continuano a rincorrersi le voci insistenti di un possibile ritorno alle commissioni interne e dell’esistenza di un emendamento fantasma che dovrebbe ripristinare il tanto contestato provvedimento contenuto nella bozza di Legge di stabilità, con l’obiettivo di risparmiare oltre 140 milioni di euro, ma senza tenere in alcun conto gli effetti devastanti che una simile scelta avrebbe sul valore stesso dell’Esame di Stato.

 Nel documento, diffuso dal Miur nei giorni scorsi, si afferma che per l’anno scolastico 2014/2015, si confermano le disposizioni impartite nel decorso anno scolastico con la C.M. n.26 dell’11-10-2013, in relazione alle modalità e termini di presentazione delle domande di  partecipazione agli esami di Stato da parte dei candidati interni ed esterni e alla procedura di assegnazione dei candidati esterni alle istituzioni scolastiche.

Il ritardo nella pubblicazione della circolare ha provocato uno slittamento delle date di scadenza delle domande per l’anno scolastico 2014/2015:

- il termine del 30 novembre 2014, per la presentazione della domanda sia da parte dei candidati interni al proprio Dirigente scolastico, che da parte dei candidati esterni ai Direttori Generali della Regione di residenza, viene “eccezionalmente” prorogato al 12 dicembre 2014.

Per quanto riguarda le successive scadenze vengono così indicate:

- 31 gennaio 2015, termine di presentazione della domanda al proprio dirigente scolastico da parte degli alunni frequentanti la penultima classe per abbreviazione per merito;

- 31 gennaio 2015, termine ultimo di presentazione ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali di eventuali domande tardive, limitatamente a casi di gravi e documentati motivi. L’ esame di tali istanze è rimesso alla valutazione esclusiva dei competenti Direttori Generali;

-20 marzo 2015, termine di presentazione della domanda al Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Regione di residenza da parte degli alunni che cessino la frequenza delle lezioni dopo il 31 gennaio 2015 e prima del 15 marzo 2015 e intendano partecipare agli esami di Stato in qualità di candidati esterni.

Relativamente alle norme sulla validità dell’anno scolastico e sul monte ore individuale di presenze richiesto per gli alunni, nonché per quanto riguarda i criteri di merito per l’ammissione degli alunni a sostenere gli Esami di Stato, vengono confermati quelli contenuti nel DPR 122/2009. La circolare ricorda, infine che la prima prova scritta dell’esame di Stato di istruzione secondaria di secondo grado, ai sensi dell’art. 3 della OM n.43 del 6-8-2014, si svolgerà il giorno 17 giugno 2015, a partire dalle ore 08.30.

Image

SEDE LEGALE

AND, Viale degli Alimena, 61
87100 Cosenza
Tel. +39 0984645690 - 098427572

© 2021 AND. All Rights Reserved

Image
Policy Cookie

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su "Leggi Informativa". Proseguendo la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.