Febbraio 04, 2023

banner2

Cresce l’attesa per i concorsi

 

Nonostante i recenti avvenimenti politici, dimissioni del ministro Fioramonti e l’insediamento del nuovo ministro Azzolina, presto partiranno le procedure concorsuali.

Il primo concorso a partire il concorso straordinario. La pubblicazione del bando prevista per febbraio, mentre le prove nella stagione primaverile. Ecco alcune informazioni sulle due modalità di concorso.

 

Concorso straordinario

Il concorso straordinario dovrebbe consistere in una sola prova svolta al computer. Il punteggio da ottenere per considerarla superata sarà di 7/10 e sarà valutato insieme ai titoli culturali per la formazione delle graduatorie. Le materie da studiare saranno, oltre la propria disciplina, quelle psico-pedagogiche e didattiche. Potranno anche essere valutati la conoscenza di una lingua straniera e delle strumentazioni interattive utili all’attività di insegnamento. La vincita del concorso permette l’accesso all’anno di formazione che si concluderà con la valutazione da parte di una commissione nella scuola di impiego.

 

Concorso ordinario

Per quanto riguarda il concorso ordinario, pochi dettagli.  Il possesso di una laurea in Scienze della Formazione primaria per la scuola primaria.  Laurea magistrale o a ciclo unico, l’abilitazione per una certa classe di concorso e i 24 CFU in discipline antro-psico-pedagogiche per la scuola secondaria.  Anche in questo caso potrebbe esserci una prova da svolgere al computer come pre-selezione in caso di numero eccessivo di candidati. Probabilmente serviranno lo scritto e l’orale per poter creare le graduatorie comprese di punteggi e titoli culturali.

 


Stampa   Email
Image

SEDE LEGALE

AND, Viale degli Alimena, 61
87100 Cosenza
Tel. +39 0984645690 - 098427572

© 2021 AND. All Rights Reserved

Image
Policy Cookie

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su "Leggi Informativa". Proseguendo la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.