Agosto 20, 2022

banner2

Concorso riservato, sarà presto bandito

È quanto dichiarato dal ministro dell'Istruzione in audizione presso le commissioni riunite di Camera e Senato

Dovrebbero essere 22 mila e 87 i posti disponibili per le assunzioni. I posti saranno suddivisi tra nuovo concorso, graduatorie ad esaurimento e graduatorie del concorso 2016.

È quanto si evince dall’audizione del Ministro Fedeli in VII Commissione. Il Ministro, inoltre ha dichiarato che presto sarà presto bandito il concorso riservato per i docenti in possesso di abilitazione, al fine di consentire ai vincitori di inserirsi nella graduatoria regionale di merito. Bisogna inoltre, ricordare che i docenti abilitati e specializzati arriveranno all’ammissione in ruolo a seguito della procedura concorsuale per soli titoli e un colloquio non selettivo. Il colloquio è di natura didattico-metodologica e non prevede un punteggio minimo. I docenti che parteciperanno saranno inseriti in una graduatoria regionale di merito ad esaurimento sulla base dei titoli e della valutazione ricevuta.

L’obiettivo prefissato è quello di assumere il nuovo personale da settembre 2018, senza però dimenticare le graduatorie del concorso 2016.

Il nuovo reclutamento degli insegnanti della scuola secondaria di I e II grado è previsto dal Decreto Legislativo n° 59 del 13 Aprile 2017. I 24 CFU non riguardano i docenti aventi i requisiti per partecipare alla fase transitoria prevista dal succitato D. Lgs  n°59 del 2017.

Testo dell’audizione link

Image

SEDE LEGALE

AND, Viale degli Alimena, 61
87100 Cosenza
Tel. +39 0984645690 - 098427572

© 2021 AND. All Rights Reserved

Image
Policy Cookie

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su "Leggi Informativa". Proseguendo la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.