Agosto 20, 2022

banner2

Assegnazione docenti alle classi, ecco quando le modifiche sono illegittime

 

A volte per fatti assolutamente oggettivi è possibile modificare l’assegnazione di un docente alle classi anche dopo 20 giorni dall’inizio delle lezioni. È utile sapere che, in molti casi, la modifica dell’assegnazione dei docenti alle classi, oltre il ventesimo giorno dall’inizio delle lezioni, è un atto gravemente illegittimo.

Caso illegittimo di modifica dell’assegnazione del docente alle classi

In tutte le province della Calabria, a causa di un gravissimo ritardo delle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie dell’Ambito Territoriale di Cosenza, le operazioni che si sarebbero dovute chiudere entro il 31 agosto e le successive nomine annuali da Gae, si sono concluse a fine ottobre 2018.

A causa di tali ritardi, in alcune scuole calabresi, tra cui un noto Liceo Classico della più grande Città della Regione, sono state illegittimamente modificate, dopo oltre 40 giorni dall’inizio delle lezioni, le assegnazioni dei docenti alle classi decretate nella prima metà del mese di settembre 2018.

di Lucio Ficara

Fonte: Tecnicadellascuola

Per leggere l'articolo completo clicca qui

Image

SEDE LEGALE

AND, Viale degli Alimena, 61
87100 Cosenza
Tel. +39 0984645690 - 098427572

© 2021 AND. All Rights Reserved

Image
Policy Cookie

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su "Leggi Informativa". Proseguendo la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.