Agosto 20, 2022

banner2

Apertura scuole, settembre alle porte

 

Calendari regionali in via di definizione, mentre restano immutate le preoccupazioni sull'organizzazione delle scuole.

 

Dopo le indicazioni del Ministero sulla data di inizio delle lezioni, fissata a livello nazionale per il 14 settembre, a seguito dell’intesa con le regioni, si è messa in moto la macchina organizzativa dei livelli regionali che porterà entro breve tempo alla definizione dettagliata del calendario scolastico 2020/21 in ogni regione. Il tutto, naturalmente, al netto delle complesse problematiche da affrontare, legate alle misure di prevenzione e protezione da adottare contro il rischio pandemico da Covid-19 che sembra essere sempre in agguato.

Per la verità alcune regioni avevano già deliberato prima del lockdown causato dall’emergenza sanitaria o durante la sospensione delle lezioni e non è ancora chiaro se tali decisioni verranno confermate oppure no. Le altre stanno provvedendo e nella maggioranza dei casi sembra prevalga l’orientamento di uniformarsi alla data del 14 settembre 2020, lunedì, come inizio delle attività didattiche, mentre la chiusura è fissata per martedì 8 giugno 2021. In mezzo le sospensioni canoniche del periodo natalizio (24 dicembre – 6 gennaio 2021) e pasquale (1 – 6 aprile 2021); altre sospensioni sono nell’ordine 1 e 2 novembre (“ponte”), 8 dicembre; 25 aprile (Festa della Liberazione); 1° maggio (Festa del Lavoro); 2 giugno (Festa della Repubblica); Festa del patrono. Nel caso della Regione Lazio è stato deliberato che sarà possibile prevedere soltanto 3 giorni di ponte e cioè il lunedì 7 dicembre, lunedì 31 maggio e martedì 1 giugno. Con l’intento di snellire le procedure e gli adempimenti da parte delle Istituzioni scolastiche, la stessa Regione Lazio inoltre, solo per il prossimo anno scolastico, non ha richiesto alle Istituzioni scolastiche la consueta comunicazione, entro il 15 luglio, delle eventuali variazioni.

Data diversa rispetto a quella del 14 settembre è stata quella decisa dalla regione Puglia dove, invece, sindacati e assessorato hanno individuato la data del 24 settembre per l’avvio delle lezioni per il prossimo anno scolastico. Sembra che anche la Regione Campania sia orientata per quest’ultima data per l’inizio dell’anno scolastico, anche se al momento non sono ancora state assunte decisioni ufficiali. Le date tradizionali del 15 settembre come inizio e termine del 6 giugno 2021 sembrano essere al momento quelle confermate dalla Emilia Romagna (delibera 353/2012) mentre, per quanto riguarda il Friuli Venezia Giulia era già stato individuato per l’avvio delle attività didattiche il mercoledì 16 settembre 2020.

 

 

 

 

Image

SEDE LEGALE

AND, Viale degli Alimena, 61
87100 Cosenza
Tel. +39 0984645690 - 098427572

© 2021 AND. All Rights Reserved

Image
Policy Cookie

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su "Leggi Informativa". Proseguendo la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.